Perché sostenere l’informazione libera

Condividi

Difendere il giornalismo senza padroni e vincere la sfida per l’informazione digitale. Per questo nasce il Fatto Social Club, la comunità dei lettori del Fatto Quotidiano.
Mentre le altre testate investono milioni di euro e vengono sempre più condizionate da gruppi finanziari e industriali, noi ci rivolgiamo a voi. Chiediamo una mano a chi ci segue, a chi vuole un’informazione indipendente.
In questi anni vi abbiamo raccontato l’Italia e il mondo. Grazie al Fatto avete scoperto il caso Ruby e gli orologi di Matteo Renzi, avete conosciuto i retroscena del caso Quarto e ogni particolare degli scandali bancari e petroliferi.
Avete letto e discusso quello che gli altri non dicono. Avete partecipato a battaglie in difesa di diritti e Costituzione.
Ora però vogliamo e dobbiamo fare di più. Vogliamo offrirvi un progetto multimediale che unisca carta, sito, tv, radio, newsletter e partnership qualificate.
Vogliamo permettervi di navigare ilfattoquotidiano.it senza banner pubblicitari, evitando però di privarci delle risorse economiche indispensabili per fare buona informazione. Vogliamo coinvolgervi nell’ideazione di servizi e inchieste.
Farvi seguire le nostre riunioni, partecipando alla vita di redazione o ai nostri corsi di formazione. Farvi leggere online il giornale di carta. Per questo, ma non solo, diventare Membro del Fatto Social Club è importante.
Diventate, se volete e potete, Sostenitori, Partner o Soci di Fatto.