Video e video-giornalismo al tempo della dittatura dei social

Quando il video diventa notizia: scegliere, elaborare e valorizzare i contenuti 
WEB

Data: sabato 27 Mag, 2017
Ore: 3 ore e mezza
Orario: 10.00-13.30
Relatori: Alessandro Madron e Franz Baraggino
Sede: Redazione de ilfattoquotidiano.it - Milano
N° minimo partecipanti: 9
Prezzo: 90,00
Partner: -30% Socio di Fatto: -50%
Sold Out

WEB

Video e video-giornalismo al tempo della dittatura dei social
Quando il video diventa notizia: scegliere, elaborare e valorizzare i contenuti 

Obiettivi: Partendo da una panoramica del mercato di contenuti online e delle sue prospettive, il corso intende fornire gli strumenti per ideare, confezionare e proporre video che soddisfino una committenza ai tempi dei social network. E’ possibile rendere compatibile la qualità con l’esigenza di generare traffico? Dalla teoria alla pratica e attraverso gli errori da evitare, il corso si propone di offrire un metodo per trasformare una buona idea in un video efficace.

Livello e Requisiti: Per il livello delle nozioni affrontate in questo corso sono richiesti requisiti e competenze su: composizione video, composizione testi, social media, giornalismo

A chi è rivolto: Videomaker, professionisti della comunicazione, giornalisti, videogiornalisti, 

Programma

  • Presente e futuro dei video sulla rete. Dati, prospettive e tendenze
  • Video o non video? Quando e perché raccontare una notizia per immagini
  • La dittatura dei social: le regole per non soccombere alla “super committenza”
  • Dall’idea alle riprese. E ritorno. Perché il titolo non è mai un punto d’arrivo
  • La “parabola dell’abbandono”. Il montaggio e “la scrittura” di un video online
  • L’intervista: come non tornare a casa a mani vuote
  • La noia e i principali errori da evitare
  • Proporsi ad una redazione giornalistica come videomaker

……………………………………………………………………………………………

Attestato di partecipazione
Nota: le prenotazioni sono valide entro le 12.00 del giovedì precedente al corso.