LA CASA EDITRICE DEL FATTO QUOTIDIANO

Diretta da Marco Lillo dal 2016 a febbraio 2024, oggi diretta da Marco Travaglio – presente in libreria e in edicola, e disponibile anche in versione ebook – Paper First spazia dalle grandi inchieste sulla corruzione e sulla mafia fino all'analisi storica, politica e temi di attualità. Ha al suo attivo oltre 100 pubblicazioni, molte delle quali diventate bestseller e rimaste in cima alle classifiche per settimane, come 'I segreti del Conticidio', 'Bugiardi senza gloria', 'Scemi di guerra', 'Il Santo' e 'Israele e i palestinesi in poche parole' di Marco Travaglio, 'Renzusconi' e 'I cazzari del virus' e 'Sfascistoni' di Andrea Scanzi, 'Il gesto di Almirante e Berlinguer', '7 cose di cui vergognarsi' e 'Confessioni di un ex elettore' di Antonio Padellaro, 'Contro!' e 'Ostinati e contrari' di Alessandro Di Battista, 'Ucraina, Critica della politica internazionale' di Alessandro Orsini, 'Destra e sinistra', l’ultimo progetto editoriale a cura del professore Domenico De Masi. La casa editrice ha arricchito, inoltre, il proprio catalogo di iniziative in edicola con firme come Luis Sepúlveda, Gigi Proietti e Sami Modiano, anche attraverso collaborazioni con grandi gruppi editoriali - come Rizzoli, Guanda e Feltrinelli - di cui ha ripubblicato importanti best seller. Sempre in edicola, nel corso degli anni Paper First ha dato alle stampe anche apprezzate collane come quelle di graphic novel 'Chiedi chi erano gli eroi', in collaborazione con Round Robin, con la quale ha portato in edicola 13 volumi dedicati ai più grandi protagonisti dell'antimafia e della legalità, ai quali sono seguiti i 7 numeri di 'Donne sul fronte', la prima grande serie italiana di graphic journalism al femminile. Ha seguito la collana sui 'I grandi boss', vite criminali raccontate dalle grandi firme del giornalismo italiano. Paper First, inoltre, con le associazioni NoMa e Sulle nostre gambe di Palermo, Pigna e il gruppo Spaggiari ha lanciato il progetto 'ILlegal - L’agenda della legalità', il diario scolastico interattivo (collegato con l’app NoMa), pensato per ricordare ogni giorno ai ragazzi gli eroi dell’antimafia. Al momento la casa editrice è una delle realtà più innovative nel panorama editoriale italiano nel settore della saggistica.

PERDERE SENNA

di Giorgio J Squarcia

Perdere Senna è il viaggio parallelo del pilota brasiliano dall’insaziabile voglia di emergere (Senna) e di un ragazzo italiano con una vita difficile e un destino segnato (Fiamma) in un pittoresco bar di paese. Quando Fiamma vede Senna per la prima volta ha solo tredici anni. I suoi coetanei sono partiti per le vacanze e lui lavora come sguattero in un bar, perennemente bullizzato dai maschi e ignorato dalle femmine. Fiamma è solo e alla disperata ricerca di un eroe. Una domenica, sullo schermo della vecchia tv del bar, finalmente lo trova: casco giallo-oro, tuta bianca, al volante di una scalcagnata Toleman. Il suo nome: Ayrton Senna da Silva. Partito dalle retrovie, sta superando, sotto un diluvio universale, tutti gli avversari. Poi, proprio mentre sta per effettuare l’ultimo sorpasso, la gara viene sospesa. È il Gran Premio di Montecarlo del 1984. La prima grande, epica, sconfitta di Senna. Una disfatta che avrebbe spezzato chiunque. Non lui. Non Ayrton.

Il libro è arricchito da contributi inediti di Stefano Fresi, Cesare Cremonini, Luca Cordero di Montezemolo, Linus, Daniele Massaro, Alessandro Costacurta, Leo Turrini, Adriano Panatta, Paolo Barilla, Andrea Bocelli, Rocco Benetton, Giampaolo Dallara, Massimo Zanetti, Evaristo Beccalossi, Stefano Domenicali, Silvia Colombo.

Dal 21 maggio in libreria

ATTRAVERSAMENTI

di

Il questo libro è raccontato il rapporto tra Goffredo Bettini, da cinquant’anni militante e dirigente della sinistra italiana, prima del Pci e oggi del Pd, con alcune grandi o per lui significative personalità con le quali ha potuto avere un rapporto politico, culturale, ideale e anche intimo. Le pagine danno conto della temperie storica, morale e della qualità delle relazioni nei decenni che ci stanno alle spalle.

Dal 7 maggio in libreria

IL VASO DI PANDORO

di Selvaggia Lucarelli

Il vaso di Pandoro è l’inchiesta che ha cambiato per sempre il mondo degli influencer, imponendo più di una riflessione su come sia pericoloso, oggi, maneggiare un successo così incorporeo da svanire in un click. Fino a un’angosciante conclusione: quel vaso di Pandoro, che sia sigillato o rovinosamente aperto, riguarda tutti noi

Disponibile in pre order su Amazon
Dal 14 maggio in libreria

UCRAINA / PALESTINA

di Alessandro Orsini

In questo nuovo libro, Alessandro Orsini parla della guerra in Ucraina e del bombardamento di Gaza attaccando i luoghi comuni e le fake news diffuse dai media dominanti.
Con la sua prosa semplice e diretta, Orsini ricorre alla teoria sociologica per fornire una nuova interpretazione delle guerre in corso, mettendo in crisi gli schemi mentali con cui l’uomo eurocentrico – che vive di pregiudizi e frasi fatte – percepisce, giudica e valuta la politica internazionale. 

Dal 30 aprile in libreria

SCOMODE VERITÀ

di Alessandro Di Battista

Mai abbiamo assistito ad un appiattimento politico e culturale come quello che caratterizza i nostri giorni. Il pensiero critico va disinnescato. Il dissenso (anche quando è maggioritario nel Paese) va denigrato. La Storia non va considerata. Eppure c’è stato un tempo in cui la politica non aveva così paura di prendere posizione, un tempo in cui gli intellettuali erano pronti a schierarsi, un tempo in cui atlantismo ed europeismo erano cose diverse. Un tempo in cui il conformismo esisteva sì, ma non ne eravamo circondati al punto da non poter più respirare.

Dal 26 marzo in libreria

L’OCCIDENTE E IL NEMICO PERMANENTE

di

L’autrice illustra come i giochi strategici globali siano frutto di una visione patologica del mondo dell’Occidente che, braccato dal declino che esso stesso ha creato, porta avanti disegni imperialistici ed espansionistici, focalizzandosi sulla supremazia militare e relegando in un angolo diplomazia e mediazione: si allontana così l’idea di un Occidente sano, possibile protagonista del nuovo riformismo, e si alimenta il bisogno di un nemico permanente, che è ormai dato per scontato dai governanti occidentali.

Dal 5 marzo in libreria

VIZIO CAPITALE

di

Vizio capitale ricostruisce, con documenti, testimonianze e intercettazioni inedite, uno scandalo che non riguarda solo i chierichetti del Papa, ma le gerarchie che hanno nascosto la verità. Uno spaccato sconvolgente sui misteri del Vaticano, che spiega come si è arrivati alla sentenza epocale del 23 gennaio 2024: la prima condanna per “corruzione di minore” della […]

GOLPE DI STATO

di Antonella Beccaria

Se già a metà degli anni Settanta l’ipotesi del golpe militare era stata dismessa a favore dell’infiltrazione nelle istituzioni, nelle viscere dello Stato sono sopravvissute mai sopite pulsioni autocratiche. A testimoniarlo, la storia dell’ultimo ventennio del Novecento quando, ancora una volta, sono tornati nomi, organizzazioni e strutture degli anni più bui. Dal 19 gennaio in […]

LA SCIAGURA

di Andrea Scanzi

Giorgia Meloni e il suo governo disastroso Se pensiamo a Meloni come a un fenomeno marginale e provvisorio, sbagliamo totalmente. Non sarà facile, non sarà breve e non sarà indolore. Saranno anni pesanti. Ma non abbiamo altro che questo: conoscere, reagire, resistere. Dal 28 novembre in libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano  

PANE E POLITICA

di Matteo Ricci

Un’inedita campagna post-elettorale. Un giro dell’Italia alla ricerca delle ragioni della sconfitta. Ricci va a cena dalle famiglie, siede con loro a tavola. Fa domande. Ascolta. Riempie il suo taccuino di appunti. Vuole capire perché la gente abbia voltato le spalle alla sinistra. Dal 10 novembre in libreria

ISRAELE E I PALESTINESI IN POCHE PAROLE

di Marco Travaglio

In questo libro alla portata di tutti, che si legge d’un fiato come un romanzo, Marco Travaglio racconta con sintesi e chiarezza, lontano dalle opposte tifoserie da curva sud, la Guerra dei Cent’Anni israelo-palestinese. E risponde a tutte le domande e a tutti i dubbi suscitati dagli ultimi bagni di sangue. Dal 17 novembre in […]

FUORI GIOCO

di Antonio Massari, Gianluca Zanella

Non solo JuveSceicchi e false plusvalenzeEcco chi sta uccidendo il nostro calcio Dal 3 ottobre in libreria

IL SANTO

di Marco Travaglio

Beatificano B. per continuare a delinquere Il libro definitivo per non dimenticare nulla   In libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano

DEMOCRAZIA TRADITA

di Marco Revelli, Roberto Bertoni

Dal G8 di Genova al governo Meloni: la pandemia antidemocratica che ha travolto l’Italia

In libreria

LUCIO BATTISTI. IL GENIO INVISIBILE

di Andrea Scanzi

Dal 27 giugno in libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano

CONFESSIONI DI UN EX ELETTORE

di Antonio Padellaro

Pensare con la propria testa all’epoca del governo Meloni Dal 16 maggio in libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano

SATIRA MADRE

di Riccardo Mannelli

Con la prefazione di Marco Travaglio e la postfazione di Tomaso Montanari Dal 14 aprile in libreria

SCEMI DI GUERRA

di Marco Travaglio

La tragedia dell’Ucraina, la farsa dell’Italia Un Paese pacifista preso in ostaggio dai NoPax Dal 24 febbraio in libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano

L’EUROPA IN GUERRA

di Fabio Mini

Al prossimo processo di Norimberga, sul banco degli accusati per i crimini di guerra e contro la Pace ci saranno senz’altro coloro che avranno perduto la guerra ma non sarebbe male che una volta tanto ci fosse anche qualche rappresentante di chi l’ha vinta e l’intera schiera di chi non ha fatto nulla per impedirla. 

DIETE E BUGIE

di Massimiliano Andreetta

A caccia di truffe e illusioni tra i regimi alimentari più famosi. Li ho provati tutti. Sulla mia pelle. Dal 31 gennaio libreria

IO CI SARÒ ANCORA – IL CASO MORO E LA CRISI DELLA REPUBBLICA

di

Il libro del consulente storico della serie tv Esterno Notte che spiega il caso Moro Con la premessa inedita di Marco Bellocchio e la prefazione di Gian Carlo Caselli In edicola a 9,90€ + il prezzo del quotidiano

E PENSARE CHE C’ERA GIORGIO GABER

di Andrea Scanzi

«Gaber è stato uno dei più grandi pensatori italiani del Novecento e questo libro, prima ancora che un racconto appassionato dell’artista, è un atto d’amore» In libreria e in edicola con Il Fatto Quotidiano